C.U.S. Trento

Centro Universitario Sportivo

 

DATE – mese di marzo 2013

SCI ALPINO

SCI DI FONDO

Lunedì 11

Arrivo concorrenti a

San Martino di Castrozza (TN)

Martedì 12

Slalom Speciale FIS open e CNU

Pista Paradiso – Passo Rolle

Mercoledì 13

Slalom Gigante FIS e CNU

Pista Paradiso – Passo Rolle

Tecnica Classica 5 Km F - 7,5 Km M FISI-CNU

Giovedì 14

Supergigante FIS e CNU

Pista Cima Uomo- Passo Sanpellegrino

Tecnica Libera 7,5 Km F - 10 Km M FISI-CNU

 

Il CUSCAMP MULTISPORT è un programma del C.U.S. Trento in cui bambini e ragazzi possono praticare diverse attività ludico-sportive. Il periodo occuperà i mesi di Giugno e Luglio.

La filosofia del CUSCAMP MULTISPORT:  essa è pienamente riferita alla Carta dei Diritti del ragazzo nello sport e alla carta del Fair Play. Riteniamo inoltre che lo sport debba essere un momento educativo, che abitui al rispetto delle regole e della convivenza con compagni ed avversari, in un ambito di confronto, correttezza e di ordine.

Staff tecnico: Il CUSCAMP MULTISPORT si avvalerà di istruttori laureati in Scienze motorie e-o diplomati ISEF.

Le attività sportive: la formula prevede che i partecipanti, a rotazione, si cimentino su varie discipline sportive fra:

  • atletica leggera
  • basket
  • baseball
  • calcio
  • pallavolo
  • pallamano
  • rugby
  • badminton
  • ginnastica artistica
  • tennis
  • unihockey

Ciò proposto vuole offrire  variazioni e stimoli differenti  a coloro che replicano la partecipazione per più settimane. Il tutto sfocia in simpatiche competizioni con classifiche di squadra, che stimolano un sano agonismo, capacità di cooperazione e spirito di squadra. Si prevede inoltre, nel mese di Giugno, un pomeriggio  nella piscina di Madonna Bianca (Via Bettini).

Nel mese di Luglio, si dedicherà una giornata alla NAUTICA presso il centro velico del C.U.S. Trento sul lago di Caldonazzo.

Costo della settimana: da richiedere in segreteria C.U.S. Trento.

 

 

Regole da seguire per chi utilizza la barca Beneteau First 31.7 “Nauticus”

Porto San Nicolò di Riva del Garda – Posto Barca n. 136

  1. Salire a bordo solo con calzature idonee: scarpe da barca con la suola in gomma bianca.
  2. Scaldare bene il motore dell’imbarcazione sia in uscita che in entrata.
  3. In entrata e in uscita dal porto usare molta cautela agli ormeggi e ai disormeggi.
  4. Controllare sempre il livello del carburante Diesel prima di un’uscita, eventualmente fare rifornimento al distributore automatico.
  5. Compilare in ogni suo dettaglio il diario di bordo (lo skipper è sempre il primo responsabile).
  6. Cibo di qualsiasi tipo non deve essere mai lasciato in barca.
  7. Eventuali consumi delle bevande presenti in frigorifero o nei gavoni vanno sempre rimpiazzati.
  8. Mantenere sempre in ordine gli armadietti in barca.
  9. Riordinare la coperta (drizze, cime, scotte, vele, …) e la sottocoperta ponendo particolare cura alla pulizia di entrambe.
  10. Assicurarsi che le sentine siano asciutte prima di abbandonare l’imbarcazione ed eventualmente asciugarle.
  11. Non apportare modifiche di qualsiasi genere all’imbarcazione se non previa comunicazione al CUS Trento e, una volta autorizzati, sempre e comunque in presenza di personale qualificato.
  12. Indossare sempre il giubbotto salvagente in navigazione.
  13. Comunicare tempestivamente al CUS Trento eventuali danni arrecati all’imbarcazione, anche se minimi.
  14. Lo skipper deve depositare presso il CUS Trento una cauzione di euro 600,00 come tutela del mezzo (vale per tutti i gruppi: agonisti, istruttori, locatari, … ).
  15. Riconsegnare le chiavi al più presto presso la segreteria del CUS Trento.
  16. Non sono previsti pernottamenti in barca se non programmati, concordati ed autorizzati dal CUS Trento.
  17. Se l’equipaggio dovesse pernottare in un altro marina, lo skipper deve avvisare l’ufficio amministrativo di Porto San Nicolò 0464 562948.
  18. Per ogni evenienza contattare: gli skipper referenti Alex Keen 335 6856706 e Marco Stolfi 339 2401169 oppure l’ufficio CUS Trento 0461 981166.
  19. Le emergenze in acqua e in banchina vanno affrontate chiamando i Vigili del Fuoco 115
  20. Affinchè tutti possano beneficiare di questo splendido mezzo nella sua piena efficienza cerchiamo di rispettare le regole di base dell’arte marinaresca sopra riportate.

 

BUON VENTO A TUTTI

Recapiti telefonici:

Alex Keen                          335 6856706

Marco Stolfi                       339 2401169

CUS Trento                       0461 981166

Porto San Nicolò              0464 562948

Vigili del Fuoco                                115